15 Luglio, giorno 266: ritorno alla base

SAMSUNG

 

Credevo di aver salutato quasi definitivamente il chiostro di Porta di Massa, almeno fino al ritorno dall’Irlanda, e invece ci sono dovuta tornare per causa di forza maggiore: dopo la verbalizzazione dell’esame di latino, presa dall’euforia e dalla voglia di fuggire da quella stanza, ho dimenticato sulla cattedra il Satyricon di Petronio, un libro del 1954 preso in prestito da una biblioteca. Mi sono accorta del danno quando mi sono buttata in piscina ancora vestita (vedi post dell’11 luglio) e mi si è accesa come un lampo nella mente l’immagine del libro rosso nelle mani della mia prof., io che vengo arrestata per non aver riconsegnato un pezzo raro, la mia carriera in fumo. Ho mandato immediatamente una mail alla prof. con oggetto “Cercasi Petronio disperatamente” e lei mi ha gentilmente risposto che l’avrebbe custodito a costo della vita fino al giorno del mio ritorno alla base.

Annunci

3 thoughts on “15 Luglio, giorno 266: ritorno alla base

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...