6 Luglio, giorno 257: c’è sempre un motivo

image

Questo blog si chiama “Occhi da orientale” perché quando lo aprii ero (e lo sono ancora) profondamente innamorata della canzone di Daniele Silvestri ed ero fermamente convinta che qualche sua frase parlasse di me (io me ne vergogno, ora. Ma alzi la mano chi non l’hai mai pensato almeno una volta!). L’URL del mio blog è sempre stato fairydragonfly, perché era il mio indirizzo di posta elettronica e perché nel mondo ovattato dei miei 20 anni ero ossessionata dalle fate e dalle libellule. Le fate per fortuna sono scomparse dalle mie fantasie ma le libellule, le libellule sono per me un simbolo di equilibrio e bellezza, perfezione tecnica e indipendenza. Ad oggi l’argomento attorno a cui ruota la mia più grande collezione.

Annunci

11 thoughts on “6 Luglio, giorno 257: c’è sempre un motivo

    • Il bello di alcune canzoni è questo… in fondo ognuno ci trova qualcosa di sé, che gli appartiene o che spera gli appartenga. Alla fine sei riuscito ad abbinarla a un volto? 🙂

      • Sull’esito di quegli abbinamenti è meglio sorvolare. L’errore di chi dedica una canzone a una ragazza invece che fare il contrario. 🙂

      • Domandone che mi prende alla sprovvista, perché non ce n’è una valida per sempre, ma tante che si alternano negli anni, anzi all’interno dello stesso giorno. Posso dire che quando dedicavo quella di Silvestri, forse, per me, la più adatta era “Un malato di cuore” di De André.
        Adesso, ci dovrei pensare molto, molto attentamente, eheh…

      • Non la conoscevo! L’ho ascoltata stamattina, quando ero ancora sotto le coperte… Bellissima! Quando troverai la canzone che parla di te adesso, fammelo sapere 🙂

      • Ci ho pensato un po’ (giusto un po’, eh) e forse al momento è “Wake up” degli Arcade Fire. Però magari tra dieci minuti cambio idea, anzi sicuramente cambio idea. 😀

      • No dai non cambiare idea, almeno fino a stasera 🙂 Gli Arcade Fire sono speciali! Io vado pazza per We used to wait, la canzone di qualche mio momento fa… quella di questi giorni invece è Intro degli XX. Però Occhi da orientale resta imbattibile, quella parla proprio di me 😀

      • Ah, io li adoro, gli Arcade Fire, li ho scoperti relativamente tardi (dopo il 2° cd), ma da allora non li ho mollati e adesso sono alla scoperta del nuovo album. 🙂
        In quanto a te e “Occhi da orientale”, che dire? Ottima scelta per l’abbinamento. 😀

      • 🙂 grazie!!! E dire che è nato tutto da un pianto, un interesse non corrisposto, la speranza che attraverso questa canzone lui riuscisse a guardarmi davvero. Non l’ha fatto, e allora ho provveduto io! Forse per questo ci tengo così tanto 😉
        Buona domenica!

      • Ti capisco, da vecchio amante di quel brano. 🙂
        Chissà, magari un giorno tornerò ad “utilizzarlo” anch’io.
        Buona domenica anche a te. 🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...