28 Giugno, giorno 249: the dark side of latin

image

Mi era capitata sotto gli occhi già qualche settimana fa, l’avevo fotografata, evidenziata e inviata al mio compagno di sventura. Poi evidentemente il grado di stress pre esame deve essere cresciuto in proporzione geometrica… allora ho cominciato a inviare codesta ilare parola a destra e a manca, sperando suscitasse il riso altrui come ha fatto con me (isterico, credo!). E invece niente, la risposta più cortese che ho avuto è stata: “Elvi ma stai bene?”. Una storia molto triste.

Annunci

15 thoughts on “28 Giugno, giorno 249: the dark side of latin

    • Mesi e mesi passati a tradurre testi dal latino hanno avuto un effetto devastante sulla mia psiche ( 🙂 ) pensa un po’ a una vita intera dedicata alle traduzioni classiche… Un “infrollito” è il minimo 😉

      • A letteratura latina ho iniziato Petronio…grasse risate a leggere il Satyricon, mi aspettavo di tutto, ma non di certo qualcuno che dicesse “se qui non si fa un’orgia io mi alzo di culo”! Che buontemponi 🙂

      • Ahahahah Petronio è simpaticissimo e anche molto semplice da tradurre. La frase che hai letto è una delle più caste, andando avanti ne leggerai delle belle 😉

      • Ahah purtroppo leggeremo solo quelli che ci sono sull’antologia, credo che ne farò a meno XD comunque da quest’anno non facciamo più traduzioni, solo letteratura…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...