22 aprile, giorno 190: pienz’ ‘a salut’

uNNMfj9Q6HHpmCPYRmAqoINuChfNYW8tUS-PZ9Q6G0E

“Pienz’ ‘a salut’ eh?!”

“Pensi alla salute, nevvero?”

Frase pronunciata da un anziano signore in fila davanti a me al supermercato quando mi ha visto posare sul tappeto questo ben di Dio…

Annunci

20 thoughts on “22 aprile, giorno 190: pienz’ ‘a salut’

      • Ps. Comunque alle volte quando faccio la spesa così “stretta” anche io incontro gente così. Le donne sono sempre solidali e ti guardano come se conoscessero anche loro quel segreto…è divertente!

      • Ma più che la dieta (stavolta la salvo ma solo perché ho scoperto quanto è buono il Total con il miele e i biscotti proteici alla vaniglia) è il sonno scomparso, il pre-ciclo, lo studio matto e disperatissimo e il pallore opalescente che alzano il mio grado di acidità! 🙂 Comunque hai ragione, ci ho fatto caso anche io allo sguardo di solidarietà delle donne… pensa che nel mio paesino retrogrado ho fatto scoppiare la moda dello Yogurt greco (che da queste parti non si era mai visto e mai sentito) con gran piacere del salumiere 😉

      • Anima gemella ma pure io!!!! Adoro lo yogurt acido.. Con il miele! E i cereali… Ma quando lo dico mi prendono per matta, vogliono tutti i vellutati super pesanti che io non riesco più a mangiare *_*
        Adesso che è estate provarlo invece che col miele con la purea di frutta (mango!) o con la tua marmellata preferita ..viene un superyogurt alla frutta!

      • Ma dai!! Una domenica mentre qui a casa mangiavano tiramisù io feci un dessert a base di Total, proteine in polvere al cioccolato e fragole fresche… mi guardavano come un’aliena 🙂 L’hai mai provato con le ciliegie e le fragole? E con un cucchiaio di latte di mandorla? E anche con un po’ di cacao in polvere e cannella… è un dolce super super super buono!!! Alla faccia della dieta 😉

      • Ottima ricetta che poi nemmeno io lo faccio per la dieta: mi fa sentire più leggera e ormai col tempo mi sono disintossicata e i cibi più complessi mi danno fastidio. Evviva il latte di soia, il total, gli yogurt 0, e compagnia bella!

      • Sì, hai ragione, anche a me è capitata la stessa cosa! Ci sono cibi che proprio non riesco più a digerire… alla fine se prendi la strada dell’alimentazione sana difficilmente torni indietro 🙂

    • Ma figurati, anche io ne ne sapevo nulla fino a poco tempo fa! Tecnicamente è ricavato dal glutine del farro o del grano e poi insaporito con varie spezie (aglio e cipolla esclusi altrimenti non avrei potuto mangiarlo 🙂 ) ed ha la consistenza di un hamburger molto compatto. A me piace tantissimo, di solito lo cucino insieme agli spinaci e un cucchiaino di pesto… un buon sostituto della carne, insomma!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...