16 Aprile, giorno 184: Napoli è bella anche sotto terra

Questo slideshow richiede JavaScript.

Esame convalidato e mattina libera: occasione troppo ghiotta per non andare a fare un giro nella stazione della metropolitana più bella d’Europa. Si accede da via Toledo, proprio di fronte ai Quartieri spagnoli e la sua bellezza è veramente impossibile da spiegare a parole. Vi posso solo dire che si ha la sensazione di essere avvolti dal mare e dalla storia, allo stesso tempo. E mentre vi inebriate in questo abbraccio la luce del presente vi arriva dritta negli occhi, filtrata da un blu spettacolare. Tufo e mare, giallo e blu, presente e passato tutti per voi, nella pancia della Città.

Annunci

8 thoughts on “16 Aprile, giorno 184: Napoli è bella anche sotto terra

  1. Se legge Malaparte troverà una descrizione del mare sotto Napoli molti anni prima che venisse realizzata la metropolitana. C’è sempre stato il mare, lì sotto. 🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...