3 Aprile, giorno 171: fiori di pesco

_DSC0399 - Copia _DSC0414 - Copia

Fascino irresistibile dei fiori di pesco. Ne sogno uno da quando avevo tre anni, cioè dalla prima volta che ascoltai la canzone di Battisti. Mio nonno ne aveva uno nella sua campagna, ‘a terra, come la chiamava lui. Pochi mesi dopo la sua morte sono andata a comprare questo pesco mingherlino con poca speranza di far fiori. L’ho chiamato Totore, come mio nonno, che mi ha insegnato il rispetto per la natura e per gli animali, a muovermi sempre con estrema delicatezza nel mondo, senza disturbare. Lui lo ha fatto fino all’ultimo giorno della sua vita, andando via quasi di soppiatto. Questa è stata la prima fioritura di Totore, spero che nonno ne sorrida.

Annunci

7 thoughts on “3 Aprile, giorno 171: fiori di pesco

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...