2 Aprile, giorno 170: della serie “sorprese di m&#%@”

image

É un’esperienza che abbiamo fatto tutti: aprire un uovo di Pasqua con tante (troppe?) aspettative e ritrovarsi in mano una sorpresa terribile, tipo questa… Credo fosse una trottola di un personaggio caro ai fanciulli moderni, prontamente riciclata a un rappresentante della nuova generazione. Questa però non è stata l’annata peggiore, anche perché mi sono rifatta con l’uovo della Gallucci che aveva la sorpresa incatenata in mezzo chilo di cioccolato bianco (vedi foto sotto). Dicevo, l’annus horribilis mi capitò un lustro fa quando mi toccarono, nell’ordine, un asciugamano per il bidet color marrone, un porta-I pod (che non ho mai avuto… l’I pod intendo), un braccialetto che a me andava ad anello con tanto di perle di legno del Madagascar e una cravatta per le serate transgender…

image

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...