8 Febbraio, giorno 117: tributo all’Irlanda, ossessione del giorno

Fotor0209133440

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’Irlanda ha poteri magici, un’anima magnetica, la attraversi e ti sembra di dialogare attraverso i tuoi passi con una persona. Basta solo cominciare a progettare una viaggio che già cominci a innamorartene. A me è successo così, quattro anni fa. Ogni volta che torno col pensiero a quei quattro giorni trascorsi tra Dublino, il Burren, e le Cliffs of Moher mi viene da cullarmi in quel ricordo che mi mette serenità appena si insinua nella mia mente.

Quel giorno cominciò ascoltando su Virgin Radio la versione dei Metallica di “Whiskey in the jar“, passando per il ritrovamento di quest’anello che comprai a Temple Bar, arrivando a truccarmi d’istinto di verde mentre canticchiavo “In un giorno di pioggia” dei Modena City Ramblers. L’Irlanda mi sta chiamando, devo raggiungerla, gliel’ho promesso!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...