6 Gennaio, giorno 84: corsa solitaria

image

A volte basta una corsetta di un’ora all’aria aperta per sgranchirsi i pensieri. In generale non amo molto correre, forse perché non mi piace essere sorpassata da gruppi di anziani con i polmoni molto più in forma dei miei, ma a volte cerco di superare l’umiliazione e la uso come una terapia. E poi non avete idea di quante cose interessanti si possano notare strada facendo: ho tirato fuori il cellulare per fare qualche foto almeno una decina di volte suscitando l’ilarità dei suddetti vecchietti.

Didascalia: raggio di sole tra rami a ciuffi, frase di una delle mie canzoni preferite, lista della spesa che tra “broccoli” e “cavoli” aveva “benzina”, murales pieno d’amore profanato da un fenomenale “si ‘o cess ‘e Napul'”, tenerissimo addobbo natalizio sotto l’insegna degli infissi di alluminio, pacchetto di sigarette con scritta in inglese, una vera rarità!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...