19 Novembre: giorno 36: just a perfect day

image

Circa un anno fa ero in fila alle casse di Mediaworld con l’aria annoiata di chi è lì non per sua volontà. Guardandomi intorno sono stata attirata da un libro in offerta: “Montedidio” di Erri De Luca, 5 euro e 36 centesimi. Lo comprai insieme a “Sostiene Pereira” e a “Il profeta” (che giorno memorabile!). “Montedidio” ha avuto il potere di farmi innamorare già dalle prime parole; è stato il primo di una lunga serie di libri di Erri che ho cominciato a leggere quasi come se stessi bevendo una tazzina di caffè: parole piene di sapore che ti solleticano ancora dopo aver voltato pagina, a volte con un retrogusto amaro; parole che mi ricordano Napoli e la sua vita sospesa tra sogno e realtà. Durante il viaggio a Caponord, io e Stefano decidemmo di portare con noi un libro poco ingombrante. Sull’autore non ho avuto dubbi: Erri era l’uomo giusto! Scelsi d’istinto “Il turno di notte lo fanno le stelle”. Lo divorai tra qualche lacrima sul traghetto che da Bodø ci stava portando alle isole Lofoten: non avrei mai immaginato di poter sentire un libro tanto vicino… una strana bellissima coincidenza! Per nulla al mondo mi sarei persa la presentazione del corto diretto da Edoardo Ponti, tratto dal libro, al Grenoble di Napoli. Quando sono arrivata nella sala mi sono trovata davanti Erri che beveva un bicchiere di vino. Ci siamo guardati per qualche secondo e io non ho potuto fare altro che sorridergli, arrossire e allontanarmi. Una folla di lettori innamorati l’hanno circondato per farsi autografare libri e scattare qualche foto; ho avuto solo il coraggio di passargli due libri che ora, con la sua firma su, sono diventati la cosa più preziosa che ho.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...